PDA

Visualizza Versione Completa : Come educare il mio cuccioletto di due mesi



danger
21-12-2012, 15:29
Come descritto nel Topic sulla mia presentazione, visibile qui (http://www.forumcani.it/showthread.php?t=1909&p=29176#post29176)
abbiamo adottato un cucciolo di pinscher da un canile della provincia romana.
Non abbiamo mai avuto esperienza con i cuccioli, poiché il precedente cane lo prese mia moglie, prima ancora che ci conoscessimo, trovando già adulto legato ad un palo di un parco. A dir la verità è una cucciola, e come si dice a Roma, è un paraculetta. Vuole montare sul letto, e le piace stare in braccio, proprio come i neonati. E non c'è verso di farla stare nella sua cuccia. Va girando per casa, guardandosi intorno, entrando in tutte le stanze e piagnucolando ogni tanto.

Come possiamo fare per farla stare nel suo angoletto, soprattutto la notte per evitare di passarla in bianco?

MadMak
21-12-2012, 17:55
io non lo uso però molti lo consigliano, puoi fargli un recinto con dentro le sue cose, cuccia, traversine ciotole e giochi, ci sono anche montabili che si usano anche per roditori che vanno bene...

Antonella
21-12-2012, 20:41
è più facile se accettate di mettere la cuccia in camera da letto non lontano dal vostro letto, poi potreste mettere una copertina o un'indumento accanto a lei quando dorme durante il giorno, da portare nella cuccia di notte. Il mio da piccolo si portava nella cuccia il suo peluche preferito.
Se invece dovrà stare in un'altra stanza, sarà un po' più difficile convincerla.

gippi
21-12-2012, 21:00
La nostra non ha una dimora precisa. Le abbiamo messo il cuscino nel bagno ma non credo che lei dorma lì. Accanto al nostro letto matrimoniale abbiamo messo un asciugamano per terra ed è molto probabile che lei dorma in quel posto. La notte non ci ha mai dato problemi. Provate a lasciarla libera e vedere dove lei vuole dormire (perchè penso che da qualche parte dormirà!)

Credo che, vedendo il comportamento della mia cucciola e da quello che ci hanno detto, una buona dose di curiosità sia inevitabile visto il nuovo ambiente in cui è stata portata.

danger
22-12-2012, 08:45
Buongiorno a tutti,

su consiglio della volontaria del canile, stanotte abbiamo messo la cagnolina in un trasportino con una coperta caldo e un puppazzetto per cani.
Ma ci ha svegliato 5 volte perché piagniucolava, finché alle 6 l'abbiamo fatta uscire e ha fatto i suoi bisognini. La pipi siamo riusciti a fargliela fare sul tappetino igienico, mentre per la pupù no. Ma piagniucola spesso, anche quando ci vedi alzati, ma ci fa anche molte feste. Vuole essere coccolata.
La volontaria ci dice che piagnucola perché cerca i fratellini ma che a breve si abituerà a questa nuova situazione.

nipo79
22-12-2012, 10:00
Non andare a consolarla mentre piange..la mia cucciola ha smesso di piangere gia'dal 2 giorno..io per salvare casa ho usato il recinto..sotto le traverse dentro ciotola e giochi un ossetto e la.sua.coperta..poi non le sono mai stata molto addosso..piu'l'abitui a coccole e compagnia piu'fatichera'a stare da sola..io le mie le ho abituate cosi e non ho mai avuto problemi...

danger
22-12-2012, 12:16
Non andare a consolarla mentre piange..la mia cucciola ha smesso di piangere gia'dal 2 giorno..io per salvare casa ho usato il recinto..sotto le traverse dentro ciotola e giochi un ossetto e la.sua.coperta..poi non le sono mai stata molto addosso..piu'l'abitui a coccole e compagnia piu'fatichera'a stare da sola..io le mie le ho abituate cosi e non ho mai avuto problemi...

Con cosa si crea un recinto? Di cosa avrei bisogno?
Quando piagnucola non la coccoliamo.
Stanotte quando piangeva la sgridavo si azzittava per un po' ma poi riprendeva a piangere.
Ma non so se sia giusto. Piuttosto mi premeva non disturbare i vicini nel cuore della notte. Mi dispiacerebbe avere questo tipo di problemi.

nipo79
22-12-2012, 12:29
ecco il recinto
http://www.zooplus.it/shop/roditori_piccoli_animali/conigliere_recinti/ottagonali/outback/101165
puoi lasciare la radio accesa e una sveglia vicino,pare che il ticchettio ricordi il cuore della mamma,poi un vostro indumento usato per il vostro odore,è solo questione di qualche giorno..portate pazienza!!!:(clap):

danger
22-12-2012, 13:09
Simpatico questo recinto. Il suo problema è che piagnucola. Lo ha fatto anche stamattina quando l'abbiamo lasciata libera.

gippi
22-12-2012, 14:50
Simpatico questo recinto. Il suo problema è che piagnucola. Lo ha fatto anche stamattina quando l'abbiamo lasciata libera.

Danger porta pazienza. Un cucciolo che piange lo trovo naturale. Anche la nostra la notte un po' lo fa ma dopo poco smette e ritorna al suo posto

Inviato dal mio GT-S5570I con Tapatalk 2

danger
24-12-2012, 08:41
La notte continua a chiamarci, vieni sia da me che da mia moglie. Stanotte mi avrà svegliato una decina di volte.
Spero che si calmi altrimenti mi distrugge fisicamente.
Poi volevo chiedere un'altra cosa, ma è normale che la cagnolina fa la pupù anche 4 volte al giorno? Sinceramente è un continuo e non riesco a fargli fare i suoi bisogni sul tappettino igienico. Avete consigli?

nipo79
24-12-2012, 13:52
Piu'che lasciarla nel recinto con qualcosa di vostro non saprei..per la.cacca dipende da quanto mangia e da che pappa mangia..se la lasci nel recinto eviti che scagazzi in giro..con le.uscite come siete messi?potresti dargli la pappa e poi portarla subito fuori cosi sporcherebbe gia'al parco..

MadMak
24-12-2012, 14:05
La notte continua a chiamarci, vieni sia da me che da mia moglie. Stanotte mi avrà svegliato una decina di volte.
Spero che si calmi altrimenti mi distrugge fisicamente.
Poi volevo chiedere un'altra cosa, ma è normale che la cagnolina fa la pupù anche 4 volte al giorno? Sinceramente è un continuo e non riesco a fargli fare i suoi bisogni sul tappettino igienico. Avete consigli?

cacca è normale per un cucciolo che mangia crocchette, per lo svegliarti porta pazienza...

gippi
24-12-2012, 20:59
Se uno non rispondesse quando piagniucola? Mi ricordo il libro "Fate la nanna" e con noi ha funzuonato;)

Inviato dal mio GT-S5570I con Tapatalk 2

danger
25-12-2012, 02:05
Ancora non possiamo portarla fuori poiché deve completare i vaccini. Ma tra pupu e pipi è un continuo.

vesale
25-12-2012, 04:15
Ciao anche noi da una settimana siamo praticamente nella vostra condizione ,pipi quasi sempre sul tappetino quasi,pupu quasi mai sul tappetino almeno che non ce ne accorgiamo in tempo per quanto riguarda la notte che è la cosa che ti preoccupa, risolto col trasportino vicino al letto e mano vicina a lui per 4 notti ora è gia 2 notti che che va meglio , ci guardiamo negli occhi per 5 minuti e poi sogni doro a tutti, spero servi anche a voi ciao
Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2

Antonella
26-12-2012, 15:21
ma, io sinceramente questa cosa di tenere il cane in casa fino a quando ha completato i vaccini, mi pare un po' un'esagerazione, anche perché è nelle prime settimane che il cucciolo è più ricettivo e se abituato presto a passeggiare al guinzaglio ad interagire con cani e persone e con i rumori e gli odori della città, sarà tutto più semplice in futuro.
Magari evitare di portarlo in aree cani, fattorie, boschi quello si. :)

nipo79
26-12-2012, 18:23
Anche io sono d'accordo con antonella..basta portarli in posti puliti,ma credo che nessuno di noi porti i cani in discariche..bisogna fare attenzione che non mangi schifezze..

gippi
26-12-2012, 18:54
Anche io sono d'accordo con antonella..basta portarli in posti puliti,ma credo che nessuno di noi porti i cani in discariche..bisogna fare attenzione che non mangi schifezze..

D'accordo con voi ma se per la strada troviamo cani non vaccinati cosa combiniamo?

Inviato dal mio GT-S5570I con Tapatalk 2

MadMak
26-12-2012, 19:44
io ho appena finito il periodo ""rosso"" e durante quel periodo l'ho portato fuori 3-4 volte a settimana, in luoghi poco frequentati da cani camminando sempre senza dargli il tempo di poter mangiare schifezze, nel caso di avvicinarsi di cani con guinzaglio dicevo subito agli altri propietari di non avvicinarsi per vaccino, mi è capitato un cane libero che correva verso happy e in quel caso l'ho presa al volo in braccio, sono passati 6 giorni dal 2° vaccino e da adesso che faccia quel che vuole! (non sto certo ad aspettare i 15gg da dopo il 2° se no finisce che fa il cane a 4 mesi!

nipo79
26-12-2012, 19:58
Esatto eviti il contatto con cani che non conosci e stai molto attento...

gippi
26-12-2012, 23:39
io ho appena finito il periodo ""rosso"" e durante quel periodo l'ho portato fuori 3-4 volte a settimana, in luoghi poco frequentati da cani camminando sempre senza dargli il tempo di poter mangiare schifezze, nel caso di avvicinarsi di cani con guinzaglio dicevo subito agli altri propietari di non avvicinarsi per vaccino, mi è capitato un cane libero che correva verso happy e in quel caso l'ho presa al volo in braccio, sono passati 6 giorni dal 2° vaccino e da adesso che faccia quel che vuole! (non sto certo ad aspettare i 15gg da dopo il 2° se no finisce che fa il cane a 4 mesi!

Esatto, ad aspettare tutto il ciclo si finisce che esce troppo tardi perdendo occasioni. Non posso però portarla fuori e tenerla legata alla pettorina evitando di farle annusare tutto altrimenti ho paura che sia più la sofferenza per lei che il piacere.

Io abito in piena città ed ho la possibilità sia di frequentare zone molto verdi sia zone tipiche della città con marciapiedi. Quale delle due merita di essere scelta come percorso?

nipo79
27-12-2012, 09:25
Lasciala annusare stai attento che non mangi schifezze..fai percorsi misti..un po'al parco un po'per strada cosi'si abitua a varie situazioni..

Antonella
27-12-2012, 14:18
uno devi vaccini più diffusi, l'eurican epta e' un vaccino liofilizzato attenuato del cimurro, adenovirosi, parvovirosi e infezioni respiratorie da parainfluenza tipo 2 del cane e liquido inattivato delle leptospire canine (Leptospira canicola e Leptospira icterohaemorrhagiae).
Adenovirus e virus influenzali si propagano per via aerea, il parvovirus si può trovare principalmente nelle feci, mentre le leptospire nelle urine, infine il cimurro si propaga da soggetto infetto a soggetto sano.
Per cui non è complicatissimo evitare al cucciolo di incappare in uno di questi virus. :(nod):

Rocco Bruno
28-12-2012, 07:48
Non so se ho fatto bene, ma io da neofita con il mio lego (cucciolo meticcio presso in campagna) considerato che per 60 gg era già vissuto all'aria aperta, l'ho portato subito fuori dal primo giorno. L'ho subito pulito (a secco) e l'ho vaccinato il giorno dopo.

Per le prime notti (piangeva) ho usato una bottiglia di acqua cala nella cuccia che gli facesse sentire il calore: è stato d'aiuto

Rocco
by tapatalk

gippi
30-12-2012, 22:52
uno devi vaccini più diffusi, l'eurican epta e' un vaccino liofilizzato attenuato del cimurro, adenovirosi, parvovirosi e infezioni respiratorie da parainfluenza tipo 2 del cane e liquido inattivato delle leptospire canine (Leptospira canicola e Leptospira icterohaemorrhagiae).
Adenovirus e virus influenzali si propagano per via aerea, il parvovirus si può trovare principalmente nelle feci, mentre le leptospire nelle urine, infine il cimurro si propaga da soggetto infetto a soggetto sano.
Per cui non è complicatissimo evitare al cucciolo di incappare in uno di questi virus. :(nod):

Luna è stata vaccinata al cimurro e, mi sembra di ricordare, parvovirosi. Meglio che niente aspettando che i vermi vadano via.......intanto ho cominciato a farla uscire un po' :)

danger
31-12-2012, 08:35
Buongiorno a tutti ragazzi, le vostre risposte mi fanno molto piacere. Vorrei aggiornarvi sulla situazione di Chanel, la mia cuccioletta.

Allora, ha fatto il secondo vaccino il 27 Dicembre, gli abbiamo comprato il guinzaglio, ma credetemi, farla camminare per strada è una tragedia. La cuccioletta non ne vuole sapere di camminare, si impunta per terra e si fa trascinare e con il collo tira che non vuole camminare. Se proviamo a restare fermi davanti l'erba o un albero, rimane lì impalata e ti guarda come un cane bastonato. C'è un metodo per abituarla a camminare con il guinzaglio?

A casa si comporta abbastanza bene, a parte il fatto che sta sempre ad annusare a cercare qualcosa da mangiare, è giocherellona, e capisce quando mi arrabbio e se le dico di andare a cuccia, con la coda fra le gambe va nel posto suo. Cìha rosicchiato tutti i pomelli del comodino durante la notte, il suo osso di bufalo non lo vede proprio.
Purtroppo i bisogni li continua a fare dentro casa, non c'è verso di farglieli fare nel tappetino igienico. Tra l'altro quando per 3 volte l'abbiamo portata fuori non c'è stato verso di fargli fare i suoi bisogni.

L'ultima volta che l'ho portata in un parco vicino casa, per strada non voleva camminare ma appena ha visto l'erba si è alzata in piedi ed ha incominciato ad annusare ovunque. Ha visto un cane femmina ed ha incominciato ad abbaiare come una forsennata, la padrona di questo cane di è avvicinata e la mia cucciola abbaiava e scappava. Comunque è molto paurosa appena sente un qualsiasi rumore, dal clacson di una macchina, al passaggio di una persona, zompa per aria e abbaia. Si guarda intorno sempre con aria di terrore. Spesso si mette sotto le gambe mie e si accuccia per la paura.

gippi
31-12-2012, 14:20
La notte come va? Riuscite a dormire?

Inviato dal mio GT-S5570I con Tapatalk 2

Michele
01-01-2013, 23:30
Quando piagnucola non la coccoliamo.



questa é un consiglio che ho sentito spessissimo e che ho sempre trovato brutale. perché ? se vostro figlio piangesse non andreste da lui ?

Michele
01-01-2013, 23:33
[QUOTE=danger;29248]
Stanotte quando piangeva la sgridavo si azzittava per un po' ma poi riprendeva a piangere.
Ma non so se sia giusto. [QUOTE=danger;29248]

no, non credo proprio che sgridare sia una cosa giusta, io mi fiderei dell´esperienza degli altri utenti che dicono di portare pazienza.

in bocca al lupo :)

DanyVI76
01-01-2013, 23:35
questa é un consiglio che ho sentito spessissimo e che ho sempre trovato brutale. perché ? se vostro figlio piangesse non andreste da lui ?

Ma il cucciolo di cane non è un cucciolo d'uomo....è questa la differenza!
Dobbiamo ricordarci che il cagnolino è un cane e non un bambino. I cani che manifestano maggiori problemi sono quelli che sono stati trattati come fossero bambini....ed in parte anche con i bimbi sbagliamo, quando facciamo i genitori troppo apprensivi assecondandoli troppo e quindi viziandoli.

Michele
01-01-2013, 23:47
giustissimo. solo che il lasciarlo piangere mi sembra un pó brutale. scusami...ormai sono fan di vaira :(wasntme): :(talk):

Minnie
01-01-2013, 23:57
giustissimo. solo che il lasciarlo piangere mi sembra un pó brutale. scusami...ormai sono fan di vaira :(wasntme): :(talk):

Capisco che ti sia piaciuto, ti consiglio di leggere anche altri autori però (qui sul forum te ne sapranno consigliare parecchi), cosi ti fai una panoramica piu completa perchè non sempre l'ipergentilismo è la soluzione a tutti i problemi. Alla troverai un tuo metodo personale che è un insieme di vari spunti che leggi in giro quà e là e che meglio si addicono a te e alle tua situazione, almeno per me è stato cosi.
Io personalmente apprezzo di più altri autori che trovo più pragmatici e concreti, anche se Vaira è stato il mio primo approccio col mondo dell'educazione cinofila e ho trovato interessanti molte cose

TAMARA
01-01-2013, 23:58
Fino a che il cane non si fida di te, sarà difficile fare una bella passeggiata: allenati a casa. Usando come premio dei wurstel, o anche solo le crocchette chiamala, è quando arriva premiata. Poi spostati, se ti segue premiala, oppure chiamala e se arriva premiala. Puoi usare il duo nome per chiamarla, o anche solo un suono. Allenati e datevi tempo di conoscervi: dagli tempo di fidarsi di te. Vedrai che poi ti seguirà ovunque!

Inviato dal mio LT15i usando Tapatalk

DanyVI76
02-01-2013, 00:02
Giusto che tu la veda alla tua maniera, ma l'alternativa quale sarebbe?
Io non sono per gli estremi, nè in bene, tanto meno in male.....quindi io non sono pro metodi forti nè troppo gentilistici. Ultimamente però mi sembra che ci sia una eccessiva inversione di tendenza verso l'estremo gentilismo....e questo mi lascia perplesso poichè mi riporta al fatto che non mi piacciono gli estremi.
Non posso reputare brutale il lasciare piangere il cucciolo durante le sue prime notti da solo.

TAMARA
02-01-2013, 00:05
Per quanto riguarda il sonno decidi dove dormirà e mantieni una linea dura: puoi rendere più confortevole e familiare la sua cuccia con peluches, acqua calda, ossi, ecc. : tenterà sempre, almeno i primi giorni di lamentarsi, ma ignoratela. Sarà solo per pochi giorni: poi si rassegna. Io eviterei anche di sgridarla, proprio per darle capire che i suoi lamenti non producono alcuna reazione, e quindi non servono a nulla.

Inviato dal mio LT15i usando Tapatalk

Michele
02-01-2013, 00:12
@minnie e dany, grazie delle vostre risposte, non volevo apparire estremista, é ovvio che ognuno si rispecchia di piú con quello che richiama la propria indole.

io della cinofilia non so nulla, ma sono contento che in questo forum ci siano persone che la pensano come me, cioè, prendere un cane equivale a studiare e informarsi costantemente. trovo quindi positivo in ogni caso imparare cose nuove e un approccio come quello di vaira e altri, lontano dai luoghi comuni della vecchia cinofilia.

che ci devo fare ? sono un tenerone, é sempre stato il mio problema :(blush):

TAMARA
02-01-2013, 00:15
Per quanto riguarda le sue paure, falle fare più esperienze possibili, con cani e persone. Tante passeggiate in modi da abituarsi a rumori che fino ad oggi, purtroppo, le erano sconosciuti. Solo così avrai un cane equilibrato.

Inviato dal mio LT15i usando Tapatalk

roy2012
02-01-2013, 16:10
in questi giorni di festa con roy facciamo passeggiate di quasi un ora,poi un po il freddo un po è piccino si stanca facile.(lui ha fatto solo i primi 2 richiami ed è sverminato.)stare all'aria aperta senza esagerare fa bene,e si divertono.